Recommend
1 
 Thumb up
 Hide
1 Posts

Voodoo» Forums » Reviews

Subject: Prime impressioni su Vudù (italiano) rss

Your Tags: Add tags
Popular Tags: [View All]
Mauro Di Marco
Italy
Firenze
Unspecified
flag msg tools
badge
Visit www.ilsa-magazine.it
Avatar
mbmbmbmbmb

NOTA: Questo articolo è comparso la prima volta su ILSA (Informazione Ludica a Scatola Aperta), http://www.ilsa-magazine.it/

Preparatevi a impersonare il ruolo di malefici stregoni e tormentare gli avversari con maledizioni che sconvolgeranno la loro esistenza!
Nel loro turno i giocatori lanciano i 5 dadi speciali, spendendo il risultato per pescare carte maledizione o artefatto (al costo di 2 dadi), ritirare i dadi (scartandone 1) o lanciare una maledizione (se gli ingredienti sui dadi inutilizzati lo permettono): scandendo a voce alta la formula obbligheranno la/le vittime ad obbedire ad una "regola" aggiuntiva. Qualche esempio? "Parlare in falsetto" oppure "Giocare con indici e medi incrociati". Si guadagnano punti vittoria sia lanciando le maledizioni, sia quando la vittima le "rompe", non obbedendo ai loro comandi.
IL primo mago che arriva a 11 punti vince, ma il percorso è pieno di ostacoli!

Partygame con una buona dose di fisicità, richiede attenzione e un pizzico di memoria, e riesce a divertire senza pretese un gruppo di persone disposto a non prendersi sul serio per una ilare trentina di minuti (complice le ottime e autoironiche illustrazioni di Guido Favaro).
Non particolarmente brillante il sistema di gestione del dado, buona invece l'idea della "rottura" delle maledizioni, che ha "liberato" la creatività degli autori, rendendo ammissibili combinazioni assurde come "tenere una mano su un occhio" e "mantenere i gomiti distesi".
I seriosi giocatori "german" posso guardare altrove.
2 
 Thumb up
 tip
 Hide
  • [+] Dice rolls